THANKS!

THANKS!

Bob would like to thank all the English students at Thales Alenia Space Italia for having given their best in making 2006 to 2019 very constructive years, and hopes that you will all continue to stay in tune with the language. Don’t hesitate to touch base for any linguistic issue you may incur.
Leave your testimonial

Bob would like to thank all the English students at Thales Alenia Space Italia for having given their best in making 2006 to 2019 very constructive years, and hopes that you will all continue to stay in tune with the language. Don’t hesitate to touch base for any linguistic issue you may incur.
Leave your testimonial

  • Il metodo di apprendimento proposto nel corso riesce a coinvolgere e raggiungere risultati.

    Sabrina
    Sabrina
  • Buongiorno Il metodo è sicuramente interessante, e credo sia il più efficace per abituare l’orecchio all’ascolto, almeno per quanto mi riguarda c’è bisogno di molto esercizio.

    Fabio
    Fabio Taverna
  • Al cinema con Bob , un lavoro faticoso ma nello stesso tempo piacevole, ed è sicuramente una grande soddisfazione quando dopo aver ascoltato n volte lo stesso dialogo riesci a comprendere parole e significato.

    Anna-Latella
    Anna Latella
  • I think that this is a very interesting and instructive approach to learn English, Thank you! My only suggestion is to insert more instructions at the beginning of the questionnaire regarding fill ins.

    Alessia
    Alessia
  • Considero la visione dei film in lingua originale un esercizio estremamente utile e stimolante poiché permette di entrare nel “suono” della lingua ascoltando modi di parlare diversi ed apprendendo quel linguaggio che fa parte della vita quotidiana. Sicuramente l’esercizio è faticoso ed, il primo ascolto può risultare a volte frustrante, ma il dover rispondere a delle domande precise permette di porre dei punti fermi dai quali partire per entrare nei dialoghi ed aprire l’orecchio al diverso linguaggio. Grazie Bob per l’opportunità che ci dai.

    Chiara
    Chiara Sassaroli
  • Come molti miei colleghi hanno evidenziato, l’avvicinarsi alla lingua inglese prima d’ora, è stato un tentativo piuttosto fallimentare. Trovo invece questo corso coinvolgente e inizio ad apprezzare i primi risultati. Attraverso “At the Movies with Bob”, si è pian piano realizzato quel piccolo miracolo di cui ci ha sempre parlato Bob: l’orecchio si sta lentamente aprendo. Guardare film in inglese è risultato per me faticoso e molto impegnativo, ma sono sicura che perseverando, diverrà più piacevole e consentirà di avvicinarmi sempre più alla cultura americana e anglosassone. Non apporterei modifiche alla struttura dei quiz relativi ai film.

    Barbara
    Barbara
  • In my view the method applied is excellent.

     

    Simone
    Marvin
  • A very interesting method to “open the ears”, as Bob says, and get used to sound of the language. However, I find very difficult to understand all dialogues and I need to listen to it a lot before I feel I understand more words than before.

     

    Fabio-Taverna
    Simone
  • “At the Movies with Bob” is a very efficient teaching method that, according to me, does not need to be improved.

     

    Marvin
    Aniello
  • An amusing method to improve our English, getting used to listen to different accents and enjoying watching good movies. What better?

     

    Fabio
    Stefano B.
  • In my opinion, “At the Movies with Bob” is a good practice to develop the ability to listen. I suggest to indicate ( for example in the last ten questions where the linguistic traps are hidden) to avoid shifting the focus from listening. The approach BoB uses is stimulating.

     

    Fabio-Taverna
    Amerigo.
  • “At the Movies with Bob” è un metodo molto accattivante che ti porta a dedicare all’ascolto e comprensione della lingua Inglese una gran parte del tuo tempo, che diversamente dedicheresti ad altro. Infatti la sfida di rispondere correttamente ai quesiti sul film ti porta a vedere e rivedere ( ascoltare/ri-ascoltare ) molte parti di un film, e le frasi ascoltate e capite ti entrano dentro e iniziano a far parte del tuo vocabolario. In più abitua l’orecchio ad accenti diversi per esempio francese nigeriano ecc., ciò aiuta molto ad essere flessibili e a capire con maggiore facilità persone di un’altra nazionalità che parlano in inglese.

     

    Marvin
    Francesco Gigliotti.
  • For my actual level of English comprehension the format of the test and also the blog are perfect. It ‘s a difficult exercise but inspiring. I don’t know how you can improve the test, perhaps I’d change a little the part related the insertion of the words in the sentence. One field for each word or group of words to insert, instead of only one field for all words to insert. It’s more simple to verify and the result would improve. In any case, only if all words inserted are correct should the result be good. Regards Paolo

     

    Marvin
    Paolo Palazzi
  • ‘At the Movies with Bob’ is an amusing – but not easy – method to learn English language. In my opinion this teaching system is great. Movies aren’t easy to understand, nevertheless watching films and taking the tests is an opportunity to improve our language comprehension. I have no objections. Thanks Bob!

     

    Barbara
    Lucia Amorosi
  • I really like cinema so English learning through film watching is the best for me! The questions are distributed along the whole film duration so you have to understand almost the entire film. Since the questions cannot cover the entire film dialogues, it could be useful to watch in class (after the film test) the movies parts without questions in order to be able to understand each single word. Thank you!

     

    Alessia
    Rita R.
  • Divertente e utile, si “al cinema con Bob” è uno dei metodi migliori per imparare l’inglese, il film di qualunque tema si tratti ti affascina, entri in un mondo tutto nuovo, all’inizio piuttosto difficile, poi il suono ti cattura e quasi non te ne rendi conto… inizi a comprendere meglio l’inglese. Provare per credere!

    Anna-Latella
    Emanuela TAS-I B 1.1
  • Per me “At the Movies with Bob” è un metodo molto efficace e grazie alla visione dei film ho acquisito molta più sicurezza!!! 
    Una grande opportunità per dedicarsi del tempo, con fatica, ma con dei notevoli risultati. Continua così Bob … che andiamo tutti alla grande!!! N.

    Sabrina
    Nicoletta
  • I didn’t know English al all, now i’m attending an English course with Bob and I’m trying to speak. At cinema with Bob is a very particular and interesting method because to understand both language and culture is very difficult but, as they say, “no pain no gain” thanks a lot Bob.

    Chiara
    Emma
  • Watch and, above all, listen to the films in their original English language helps us discover the accent differences by geographical influences and various ethnic groups. It is not an easy exercise, and often we are tempted to stop. We do not want to disappoint the expectations of ourselves and so we are led to study with a little more sacrifice. As well as in when we proceed, step by step, in the film quiz. It will not be an easy exercise, the climb is steep but in the end successful. For sure.

    Fabio
    Maurizio Messina
  • “Al cinema con Bob” rappresenta per me un grande vantaggio, scoprire il settimo arte anglosassone è molto interessante, suscita in me una grande curiosità tuttavia rimane frustrante a causa delle mie difficoltà linguistiche. Richiede un costante lavoro ma tutto sommato molto piacevole.

    Barbara
    Nelly Regnier
  • Studiare l’inglese attraverso il metodo “al cinema con Bob” permette di apprendere in modo accattivante non soltanto la lingua ma anche la cultura di una realtà straniera catapultandoti direttamente in essa. Ovviamente l’attività da svolgere richiede uno sforzo personale e un impegno in termini di tempo non indifferente per chi come me non riesce facilmente ad abituare l’orecchio ai suoni di una lingua straniera e quindi ai ritmi del film stesso. Ritengo che la scelta del film sia un elemento cruciale in quanto determina i risultati che si possono ottenere. Le proposte di Bob sono comunque sempre mirate a farci cogliere i diversi aspetti e suoni della lingua. Molto dipende anche dai propri gusti cinematografici: più il film piace e maggiore sarà il tempo dedicato ad ascoltare i dialoghi per cercare di cogliere più dettagli possibili. Si impara davvero molto con questo “gioco”: i risultati spesso sono inattesi e sorprendenti.

    Fabio-Taverna
    Daniele
  • La mia unica esperienza con la lingua inglese è stata a livello scolastico. Ho imparato molto poco. Si studiava soltanto la grammatica; niente comprensione nè conversazione. L’azienda mi ha dato l’opportunità di seguire questo corso e pur provando ancora molte difficoltà penso che il metodo innovativo utlilizzato con ” At the Movies with Bob” sia efficace perchè abitua l’orecchio alla comprensione e all’apprendimento della struttura delle frasi. Anche se l’impegno richiesto è veramente tanto, credo che non ci sia altro modo per fare progressi nell’apprendimento della lingua. Grazie Bob

    Alessia
    Patrizia Marcelloni
  • Buonasera, Personalmente ritengo il test valido ed efficace. Purtroppo la comprensione del parlato è per me ancora molto difficile ma i quesiti così come sono posti mi spingono ad ascoltare e riascoltare il film le singole frasi… le singole parole. A questo aggiungo un lavoro che è la ricerca di alcune parole sul vocabolario e questo aiuta a memorizzare nuovi vocaboli. Sicuramente è per me un lavoro mooooolto lungo ma poi, finalmente, avviene quello che Bob mi dice da tempo… man mano riesco a distinguere le singole parole.. e via verso il prossimo quesito. Non so se questo lungo lavoro è quello che Bob ritiene la strada più giusta per arrivare alla comprensione della lingua ma sicuramente mi ha dato l’opportunità di vedere film che probabilmente non avrei mai scelto di vedere. Vorrei spendere due parole sui blog che Bob ci chiede di fare dopo la visione del film… solo due parole.. Grazie Bob.. Si, grazie perché, mi “costringe“ a vedere il film con occhio più critico e non superficiale come spesso accade. Mi sta insegnando a vedere oltre le singole scene, dando peso spesso a particolari che poi tali non sono e, nonostante l’iniziale panico da pagina bianca, mi fa poi calare nel mondo delle sensazioni ricevute.

    Anna-Latella
    Tamara Orti
  • Ho studiato la lingua inglese per diversi anni a scuola, senza trarre benefici. La regola grammaticale la faceva da padrone e mi portava a distogliere l’attenzione molto presto dalla lingua studiata. “Al cinema con Bob” ha ribaltato questo concetto di studio prediligendo la sonorità della lingua Inglese. L’inglese studiato attraverso la visione dei film fa si ché si apprenda in un’unica volta sia il suono, sia la cultura e anche la velocità di un dialogo tra persone “normali”, molte frasi ascoltate nei film mi rimangono impresse e le uso nella vita quotidiana. Reputo che sia un’ottimo esercizio per comprendere l’inglese, anche se faticoso, una prima visione non mi basta mai al mio livello. Sono migliorato tanto soprattutto nella comprensione. Insomma la giusta strada!

    Simone
    NicolaR
  • The comprehension exercise you do with “at the movies with Bob” is really effective. You must pay a special attention to the listening but even more to the modulation and sound of the actors’ voices.
    The movie test sometimes has in store some tricks (!) as when two sentences seem exactly the same, and you can’t answer without listening to the same passage of the film over again “to seize” all the words and find the correct one!

    Alessia
    Rita Caldarella
  • I think that “at the movies with Bob” is perfect as is.

    Sabrina
    MarinaG (C-B2-1)
  • L’esperienza di vedere i film in lingua originale all’inizio mi sembrava troppo difficile, con il tempo ho imparato ad apprezzarne invece il gusto. L’altro risultato è di aver suscitato in me interesse al cinema dopo che negli ultimi “decenni” lo avevo notevolmente trascurato. Potrebbe essere utile avere una lista di film o serie TV linguisticamente interessanti nella quale scegliere in base ai propri gusti. Grazie per la tua infinita pazienza Patrizia

    Barbara
    Patrizia
  • A very good and interesting teaching method!!!! Big Robert!

    Fabio
    Riccardo
  • I finally learned how to speak real English like a native : imitating the actors! It’s a fun and entertaining way of teaching. Thanks, Bob !

    Sabrina
    Barbara
  • “At the Movies with Bob” represents a modern and effective opportunity to practice English. To enhance the exercise, the teacher might ask the students to develop an alternate movie ending.

    Marvin
    Vincenzo Peccerillo
  • L’esercizio “al cinema con Bob” consente di curare diversi aspetti importanti nell’apprendimento di una lingua straniera. La comprensione, la pronuncia e l’acquisizione di frasi idiomatiche è sicuramente favorita da questo tipo di esercizio. Lo sforzo richiesto in termini di tempo e fatica è elevato ma lo sono altrettanto i risultati. La scelta del film è importante. I vecchi film sono spesso caratterizzati da un modo di parlare più “teatrale” che favorisce la comprensione anche a chi ha l’orecchio meno allenato. D’altro canto, nei film più recenti o nei film di azione sono spesso presenti “modi di dire” o termini “slang” che li rendono più adatti a corsi più avanzati. L’esercizio rimane comunque uno dei modi migliori, se non l’unico, per apprendere efficacemente una lingua straniera.

    Fabio-Taverna
    Antonino Massari
  • Thanks to ‘at the movies with Bob’ I made progress, especially in the comprehension of the language, I find this a very interesting and innovative method. Thanks Robert

    Marvin
    Berardino
  • “At the Movies with Bob” is a great method to learn English, it’s a pleasure to study English and Bob makes it easy. I like the approach because the movies always generate pleasant discussions that contribute to improving your knowledge of the language. Just a small remark on the web app; the “free text answer” could be improved: you get a wrong answer simply confusing a comma with a semi-colon or a blank space Still and all, Good Job!

    Simone
    Quirino
  • In the past, I attended English courses where I learned only grammatical rules but wasn’t able to take part in a simple …

    Fabio-Taverna
    Marco Ziarelli
  • For years, I was looking for a method to learn English with a minimum of effort. Bob’s method is not effortless, but, at least, it’s pleasant and invites you to continue. Furthermore, you can continue exercising without the constant need of a teacher. thanks Bob

    Fabio
    Roberto Ceccarelli
  • My comment will be less 50 words! Bob is a great teacher and a friend. His English training method is very innovative, connecting grammar with the spoken language used by common people. Try it!!!

    Simone
    Vincenzo Iacovone
  • Innovative, that’s the adjective that can best resume Robert Balchus’ method to improve my English. I’m so grateful to my best friend who advised me to try it!

    Alessia
    Stella Milella
  • These last years I studied English in a company course following many interesting movies. “Ratatouille,” for example, is beautiful, important and has a magic about it that captivates viewers. Courage, genius, poverty/wealth are essential components that involve and interest everyone: I like this didactic approach and I think these movies are able not only to create positive social relationships among colleagues, but they also allow me to better my knowledge of English and its culture.

    Fabio
    Raffaele